Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

In mountain bike sul filo spinato, vola nel dirupo per 4 metri: muore fra le braccia dell'amico

Sabato 2 Luglio 2022 di Redazione Web
In mountain bike finisce contro il filo spinato e vola per 4 metri nel dirupo: morto sul colpo
5

ENEGO (Vicenza) - Poco prima di mezzogiorno e mezza la Centrale del 118 è stata allertata per un grave incidente in mountain bike, accaduto lungo una strada forestale in località Valmaron. Un 63enne di Bassano del Grappa che la stava percorrendo assieme a un amico, non si era infatti accorto di una doppia delimitazione con il filo spinato. Inevitabile l'impatto, per cui era stato sbalzato al di sopra del reticolato, finendo 4 metri oltre e sbattendo violentemente al suolo. Il compagno pur sotto choc aveva subito dato l'allarme tentando anche di rianimarlo sino all'arrivo dei soccorsi.

Sbarcati con il verricello a una ventina di metri di distanza, equipe sanitaria e tecnico di elisoccorso dell'elicottero di Treviso emergenza hanno raggiunto l'uomo, ma purtroppo non è restato altro che constatarne il decesso, dovuto ai gravi traumi riportati.

Sul posto i Carabinieri e una squadra del Soccorso alpino di Asiago che, ottenuto dalla magistratura il nulla osta per la rimozione, hanno imbarellato la salma e la hanno trasportata fino alla strada, per poi affidarla al carro funebre.
 

Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci