Yamaha si schianta contro il muro, muore sul colpo giovane di 22 anni

Mercoledì 20 Maggio 2020
Moto dopo lo schianto, foto di repertorio (Ansa)
CASSOLA - Si è schiantato contro un muro con la sua moto, una Yamaha YZF R1. Joel Baez Tejeda Baron, 22 anni appena, origini dell'America centrale, residente a Romano d'Ezzelino, ha perso il controllo della sua motocicletta mentre transitava a San Giuseppe, la frazione che rappresenta il centro più grosso del Comune di Cassola, alle porte di Bassano del Grappa. Era circa l'una di notte. La moto è finita contro una recinzione, il giovane è caduto rovinosamente a terra ed è morto.

Secondo i rilievi effettuati dalle forze dell'ordine il giovane, mentre stava viaggiando a bordo della sua moto di grossa cilindrata, ha perso il controllo del mezzo cadendo a terra, per poi finire contro il muro di una villetta. L'impatto è stato molto violento: dopo l'allarme lanciato da alcuni residenti, svegliati dal rumore dello schianto, sul posto è giunta un'ambulanza del Suem 118 dell'ospedale di Bassano, ma ogni tentativo di rianimazione da parte dei sanitari è stato vano. A San Giuseppe è giunta anche una pattuglia dei carabinieri di Romano d'Ezzelino. La dinamica di quanto accaduto è al vaglio degli uomini dell'Arma. 


  Ultimo aggiornamento: 16:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA