Scoppia l'incendio, intervengono con la canna dell'acqua e restano intossicati

Lunedì 29 Giugno 2020
SCHIO - Scoppia l'incendio, intervengono per spegnerlo e restano intossicati. Un brutto quarto d'ora, all'ora di pranzo, per i proprietari di un'abitazione in via Palestrina a Schio per il principio d’incendio di un locale annesso a un’abitazione. I proprietari intervenuti nelle prime fasi hanno respirato del fumo e sono stati assistiti dal personale del Suem per essere portati in pronto soccorso per ulteriori accertamenti.

I vigili del fuoco accorsi dal locale distaccamento, hanno del tutto spento le fiamme, già abbassate con una tubazione dell’acqua da giardino. Danneggiato un locale adibito a laboratorio magazzino e danni da fumo all’abitazione attigua invasa dai prodotti della combustione. Il personale ha provveduto ad arieggiare l’alloggio e ripristinare la sicurezza dell’abitazione. Le cause di probabile natura elettrica sono al vaglio della squadra intervenuta. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un’ora e mezza. © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci