Incendio in camera da letto: un'anziana e il figlio al pronto soccorso per aver respirato il fumo

Mercoledì 8 Luglio 2020
L'abitazione di Schio dove si è sviluppato l'incendio
SCHIO - Un'anziana e il figlio di 55 anni che abita con lei, sono stati accompagnati al pronto soccorso per aver respirato il fumo di un incendio divampato ieri mattina nella loro casa in via Casale Sant'Angelo   a Schio.
Sul posto sono  intervenuti i vigili del fuoco e il personale del Suem. Le fiamme sono divampate verso le 10 all'interno della camera da letto  del figlio, situata al primo piano, probabilmente per  un corto circuito.  Le cause sono al vaglio dei vigili del fuoco.  L'incendio è stato tempestivamente spento e l'abitazione ha riportato solo danni da fumo. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un’ora e mezza con l’arieggiamento dei locali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA