"La neve è per tutti", Mirco plurimedagliato agli Special Olympics di Sappada

Sabato 8 Febbraio 2020 di Roberto Lazzarato
Valbrenta Mirco Cavalli

VALBRENTA. Tre medaglie per l’atleta della Valbrenta Mirco Cavalli ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics a Sappada, in Friuli. 523 i protagonisti di 58 team, seguiti da 150 tecnici e 300 volontari, che si sono sfidati nelle diverse specialità sportive dallo sci alpino allo sci da fondo, dalla corsa con le racchette da neve allo snowboard. «La disabilità intellettiva lascia dunque il passo alle straordinarie capacità che gli atleti Special Olympics sanno mettere in pista - spiegano gli organizzatori, - quando si tratta di tener fede al loro Giuramento: 'Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze'. Grazie allo sport le diversità scompaiono ed è un’occasione di crescita per tutti.» Con il motto 'La neve è per tutti' i Giochi Special Olympics di Sappada rappresentano per gli atleti, già protagonisti in altre discipline sportive, l’occasione giusta per mettersi alla prova anche negli sport invernali.

L’atleta della Valbrenta Mirco Cavalli, alfiere del team «I Can» di Breganze, in evidenza anche nel nuoto, ha conquistato due medaglie d’argento nelle gare sulla distanza del chilometro e sui 2,5 km e si è aggiudicato la medaglia d’oro, salendo sul gradino più alto del podio, nella staffetta 4 x 1km, con Luca Berardi, Nicola Capraro e Tobia Costener.

© RIPRODUZIONE RISERVATA