S'infila in un'auto per rubare, 22enne bloccato e pizzicato con tre dosi di eroina

Venerdì 4 Febbraio 2022
La polizia locale controlla il 22enne che si allontana. Poco dopo verrà bloccato

VICENZA - Durante un controllo per la prevenzione dei reati nelle strade del “quadrilatero” effettuato mercoledì 2 febbraio, gli agenti antidegrado della polizia locale hanno sorpreso un 22enne (G.K. le sue iniziali) nel tentativo di rubare alcune monete dentro un’auto parcheggiata in via Torino. Il giovane è stato inoltre trovato in possesso di tre dosi di eroina dal peso complessivo di 0,59 grammi e quindi segnalato alla prefettura. L’intervento della polizia locale è scattato dopo aver notato il comportamento sospetto del giovane all’interno della vettura. Visti i recenti furti e danneggiamenti avvenuti in zona, gli agenti si sono fermati per un controllo e il ragazzo, alla vista della polizia, ha tentato velocemente di allontanarsi uscendo dalla porta anteriore destra della macchina. Pochi metri più avanti è stato bloccato e sul posto è arrivato anche il personale del Nos.

G.K, visibilmente alterato e privo di spiegazioni per la sua presenza in auto, è stato identificato. Gli agenti hanno appurato che il veicolo risultava aperto e che all’interno c’era un notevole disordine. È stato quindi individuato e contattato il proprietario, residente nelle vicinanze, che, giunto sul posto, ha rilevato che dall’interno dell’auto, aperta ma senza effrazione o scasso, mancavano alcune monete. Accompagnato al distaccamento di polizia locale, il ragazzo è stato trovato in possesso di 12,75 euro, sottratti dall’auto, e di tre dosi di eroina per un peso complessivo di 0,59 grammi. Nei confronti di G.K. è stata avanzata l’ipotesi di reato di furto e il denaro sottratto è stato restituito al legittimo proprietario. Inoltre il ragazzo è stato segnalato alla prefettura come utilizzatore di sostanza stupefacente.

Nelle foto la polizia locale intervenuta in via Torino

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci