Collana del Concorso rubata alla miss, l'azienda la ricrea uguale e "ri-premia" Giulia

Giovedì 10 Giugno 2021
La modella Giulia Nicole Magro con la collana realizzata per lei

CAMISANO - Poco più di un mese fa, furto nell'abitazione della modella Giulia Nicole Magro a Camisano Vicentino. Tra gli oggetti trafugati anche la collana che ricevette classificandosi al secondo posto assoluto nella finale di Miss Italia 2010. Gioiello di valore ed ancor più affettivo. L'azienda vicentina Cielo Venezia 1207 che da molti anni è legata con uno dei suoi marchi, Miluna, allo storico concorso di bellezza, notissime le corone, venuta a conoscenza dell'accaduto ha realizzato l'identica e speciale collana che donò a Giulia Nicole undici anni fa. Renzo Cielo e la moglie Mara ha fatto recapitare alla modella il monile.

«Una sorpresa fantastica, bellissima - le parole di Giulia Nicole - Ringrazio di cuore Sergio e Mara Cielo per la grande sensibilità e la cortesia dimostrata. Per me la collana è il ricordo di una profonda esperienza che anche grazie a loro mi ha dato importanti opportunità». 

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA