Entra in panificio e acquista "al volo" una brioche: all'uscita l'auto è sparita

Martedì 14 Gennaio 2020 di Luca Pozza
6

VICENZA - E' costata cara a un vicentino di 45 anni la colazione "al volo" nel suo panificio di fiducia. Ieri mattina (la notizia è stata resa nota alla stampa oggi in Questura), l'uomo, residente ad Arcugnano, si è fermato ai bordi della strada, in viale Sant'Agostino a Vicenza e lasciando l'auto in sosta, una Opel Astra, con il motore acceso, è entrato nel negozio per acquistare una brioche alla crema.

Thiene, donna travolta sulle strisce pedonali: è in gravi condizioni

Una sosta di poco più di un minuto, ma quando è uscito con la brioche in mano, che nel frattempo aveva già iniziato a mangiare, l'amara sorpresa: la sua vettura non c'era più. Qualche individuo, che evidentemente doveva trovarsi nei paraggi, ha approfittato della situazione e della "leggerezza" del 45enne per salire sul mezzo e dileguarsi a bordo dello stesso. All'uomo non è rimasto che sporgere denuncia alla Polizia di Stato che ora sta svolgendo le indagini, anche visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza sparse in zona.

 

Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA