Fc Bassano, si torna a giocare ma a porte chiuse: la societá trasmette la partita su Youtube

Giovedì 5 Marzo 2020 di Francesco Bordignon
Si torna finalmente a giocare. L’effetto coronavirus ha fermato tutto lo sport, soprattutto le categorie minori, che hanno visto tutti i campionati bloccarsi per capire come procedere, soprattutto per quanto riguarda i tifosi allo stadio. Finalmente si è deciso di ricominciare a disputare le varie sfide, ma per Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo e valido fino al prossimo 3 aprile, a porte chiuse.

Nessun tifoso allo stadio, solo addetti ai lavori e giocatori, una notizia dura per il Bassano che domenica tornerá in campo proprio nel suo Mercante, alle 15.30 con il Trissino. Per i giallorossi, che mai hanno perso dalla fondazione della nuova societá in campionato tra le mura amiche, sará dura affrontare la sfida con i vicentini senza il supporto del proprio pubblico, ma la societá ha comunque voluto dare la possibilitá ai proprio aficionados di assistere alla partita: Fc Bassano 1903 – Trissino andrá infatti in diretta streaming sul canale Youtube della squadra giallorossa, come spiegato dallo stesso Bassano in un comunicato inviato alla stampa. “Domenica 8 marzo la sfida tra Fc Bassano 1903 e il Calcio Trissino si giocherà a porte chiuse – spiega la societá - Niente pubblico, dunque, sugli spalti del Mercante. Ma i tifosi giallorossi potranno comunque seguire la gara direttamente dalle loro case connettendosi alla diretta trasmessa sul nostro canale YouTube”.

La partita si potrá dunque vedere sul canale ufficale ufficiale Fc Bassano 1903, una sfida importantissima per i giallorossi che vogliono chiudere il prima possibile la corsa alla promozione, con la classifica che dice sei punti sulla seconda Schio: la formazione di Maino arriva da otto vittorie consecutive, giocando un ottimo calcio, con il mercato d’inverno che ha dato una nuova dimensione e struttura che si è rivelata vincente. Una pausa dunque che non ha aiutato Garbuio e compagni, pronti peró a ripartire con ancora piú forza: c’è una Eccellenza da portare a casa.  © RIPRODUZIONE RISERVATA