Evasione fiscale, sequestrato denaro e macchinari per 340mila euro a due ditte tessili cinesi

Venerdì 26 Febbraio 2021
Evasione fiscale, sequestrato denaro e macchinari per 340mila euro a due ditte tessili cinesi

VICENZA - Un sequestro preventivo di denaro e macchinari tessili per oltre 340mila euro è stato effettuato dalla Guardia di finanza di Vicenza su disposizione del Gip nei confronti di tre cittadini cinesi a capo di altrettante ditte. Sono accusati di non aver dichiarato al fisco 720 mila euro di introiti e di non aver versato 153 mila euro di iva. Le indagini delle fiamme gialle riguardano tre aziende individuali che operano nel settore della lavorazione di prodotti tessili per conto terzi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA