Cade in bagno e chiama aiuto: nessuno la sente per 12 ore, 86enne salvata dai pompieri

Domenica 5 Aprile 2020

VICENZA - Questa mattina intervento dei vigili del fuoco in città a Vicenza per soccorrere una donna anziana che chiamava aiuto dal proprio appartamento. Le squadre dei pompieri, intervenuti a supporto dei sanitari del Suem con il personale di prima partenza e l’autoscala, sono entrati nell’appartamento al terzo piano, trovando l'86 enne riversa per terra in bagno e impossibilitata ad alzarsi da sola.

La signora era caduta nella giornata di ieri, ma la sua richiesta di aiuto è stata udita solo questa mattina dagli altri condomini, che hanno dato l’allarme. La donna è stata assistita in casa dal personale sanitario, che le ha prestato tutte le cure del caso e poi affidata ad una nipote. A scopo cautelativo i soccorritori intervenuti, come sempre quando non si hanno dati certi, hanno adottato le massime precauzioni utilizzando dispositivi di protezione individuale anti contaminazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA