Dal raduno dei fan dei Pink Floyd al Portobello market: impazza il British day

Mercoledì 5 Ottobre 2022 di Roberto Cervellin
L'8 e il 9 ottobre Schio ospiterà il British day

SCHIO - Il “welcome” non poteva che essere affidato a un bus. Anzi, al bus, quello rosso a due piani, tipico londinese.

Sì perché nel prossimo weekend - 8-9 ottobre - Schio, comune di 40 mila abitanti a nord di Vicenza, si trasformerà in una piccola Londra. Di più, in un Regno Unito in miniatura con street food, bancarelle “gotiche” che evocano quelle di Portobello road market, musica rigorosamente anglosassone e un tributo speciale ai Pink Floyd con tanto di raduno nazionale dei fan della band inglese.

Tutto nell'ambito del British day, manifestazione che vedrà la città scledense animarsi con una serie di eventi ispirati alla Gran Bretagna. Si va dalle danze scozzesi alla presentazione del libro di Alberto Mattioli e Marco Ubezio dal titolo “Elisabetta la Regina infinita”; dalla sfilata del club dei vampiri al concerto itinerante con le cornamuse; dall'incontro su una delle bevande tipiche, il gin, alla breakdance.

Insomma, sarà un tuffo nel presente e nel passato dell'Inghilterra, che si snoderà in centro storico e in particolare in piazza Rossi, al Lanificio Conte, in piazza Falcone Borsellino, in via Battaglione Val Leogra, al teatro Astra e in via Garibaldi. Informazioni sul sito del Comune di Schio e sulla pagina Fb britishdayschio22.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci