Raid vandalici all'Arpav, fuori uso 5 mezzi destinati ai controlli ambientali

Mercoledì 1 Dicembre 2021 di Redazione Web
Raid vandalici all'Arpav, fuori uso 5 mezzi destinati ai controlli ambientali

VICENZA - Hanno agito una prima volta nel weekend, danneggiando un furgone attrezzato per i controlli ambientali in emergenza e di nuovo la notte scorsa mettendo fuori uso 4 mezzi sempre destinati ai controlli. E’ successo nel parcheggio interno della sede ARPAV in via Zamenhof a Vicenza dove ci sono tutte le auto aziendali eppure i vandali hanno preso di mira solo gli automezzi che servono per fare i controlli che non erano nemmeno vicini fra loro ma parcheggiati in mezzo ad altre auto che non sono state toccate.

Non è stato commesso alcun furto nonostante l’attrezzatura specialistica contenuta all’interno degli abitacoli ma il danno ammonta a qualche migliaio di euro oltre a compromettere l’attività dell’agenzia che sporgerà denuncia anche per interruzione di pubblico servizio. Per evitare che possano ripetersi altri episodi l’agenzia ha aumentato il controllo della vigilanza.

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA