Cervo nel canale scolmatore e bassotto nel dirupo, salvi grazie ai vigili del fuoco

Domenica 4 Ottobre 2020
Il recupero del cervo nel canale scolmatore

VICENZA - Un cervo e un cane sono i protagonisti dei due  salvataggi di animali da parte  dei vigili del fuoco di oggi, domenica 4 ottobre. Il primo questa mattina a Calvene quando i pompieri di Schio sono intervenuti per tirare fuori dall’acqua nei pressi di via Maglio un cervo di notevoli dimensioni caduto nel corso d’acqua del canale scolmatore che rischiava di annegare.  I vigili del fuoco sono entrati in acqua con degli operatori Saf (Spelo Alpino Fluviali), riuscendo a legare il cervo e a portalo a bordo canale. Dopo essere stato sedato l'animale è stato recuperato.  Sul posto il personale della polizia provinciale, che ha preso in consegna il cervo per liberarlo nei boschi circostanti appena finito l’effetto della sedazione. 

Un bassotto invece a spasso nel parco del museo del Risorgimento con i padroni e un altro cane, forse attirato da un animaletto è finito in un piccolo burrone, profondo circa 6 metri, pieno di rovi. Il padrone che ha cercato di aiutare l’animale è rimasto a sua volta bloccato senza riuscire più a risalire. I vigili del fuoco attivati dalla compagna dell’uomo, arrivati sul posto con il personale Saf, hanno recuperato con un sacco il bassotto.  Successivamente si è provveduto ad aiutare l’uomo, incolume, a ritornare la superficie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA