Cena col delitto in piazza, commensali gustano il menu raffinato e diventano detective per scoprire l'assassino

Giovedì 15 Luglio 2021
L'immagine della locandina

CASSOLA - A tavola il delitto è servito! L'estate si tinge di giallo per regalare ad appassionati e curiosi l'emozione di un'indagine in piena regola, degna dei migliori gialli dell'età d'oro del mistery. Il 23 luglio, dalle 20.30, nella piazza di San Zeno, paese molto attivo e una delle tre frazioni del Comune, l'assessorato alla cultura, in collaborazione con la Pro loco, proporrà una “Cena con delitto”,  gioco teatrale interattivo in cui gli spettatori e commensali saranno chiamati a vestire i panni degli investigatori in un crescendo di suspense e divertimento.

«L'iniziativa – spiega l'assessora Marta Orlando Favaro – nasce con l'obiettivo di proporre a un vasto pubblico delle forme di intrattenimento teatrale particolarmente accattivanti e coinvolgenti, in cui si possa inserire anche l'aspetto conviviale». La Pro loco si occuperà quindi di tutto ciò che riguarda la cena, che – come assicura il presidente dell'associazione Gianni Bizzotto - sarà informale ma curata in ogni dettaglio: stoviglie di porcellana, tavole ben apparecchiate, un menù raffinato, dall'antipasto al caffè, e un servizio al tavolo impeccabile. Durante il banchetto, gli attori dell'agenzia X-Space di Vicenza daranno vita ad una rappresentazione dai toni ironici che culminerà con l'omicidio di uno dei protagonisti dell'intreccio. Da quel momento i convitati dovranno entrare in gioco e improvvisarsi detective, impegnandosi a individuare il colpevole attraverso l'analisi di indizi e dettagli, ma anche ricercando alibi e moventi. Per tutti i presenti le emozioni e anche le risate saranno assicurate.

Il costo della cena è di 25 euro a persona. I posti sono limitati e chi desidera partecipare dovrà prenotare entro il 20 luglio contattando il 328 9851025 o il 338 8012041.

Ultimo aggiornamento: 19:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA