All'asta il tesoro della Popolare Vicenza: 121 dipinti (tra cui Caravaggio e Bellini) e sculture, valore sui 60 milioni

Mercoledì 26 Gennaio 2022 di Redazione Web
Opera di Caravaggio che fa parte del "tesoro" di Bpvi

VICENZA - Va all'asta il tesoro d'arte della Banca Popolare di Vicenza, in liquidazione coatta amministrativa, che comprende la collezione della Galleria degli Alberti di Prato: 121 dipinti, una stampa, 16 sculture ed un tappeto. Ne fanno parte capolavori come «La Coronazione di spine» di Caravaggio, «La Crocifissione» di Giovanni Bellini e «La Madonna col Bambino» di Filippo Lippi. Tra le opere dipinti del Barocco toscano, Matteo Rosselli, Jacopo Vignali, Giovan Battista Vanni, Francesco Furini, Carlo Dolci, Cesare, Vincenzo e Piero Dandini, Giusto Suttermans e Livio Mehus. Oltre a quelli pratesi Bpvi ha avviato anche la vendita di beni che si trovano all'interno di Palazzo Thiene a Vicenza e Palazzo Soranzo-Novello a Castelfranco Veneto.

Nella documentazione di avvio del processo competitivo per la cessione dei beni, spiega un servizio di Tv Prato, è specificato che le opere sono soggette a vincolo pertinenziale, sul quale resta pendente un terzo appello al Consiglio di Stato presentato dalla liquidazione coatta. La collezione della Galleria degli Alberti entrò tra i beni della Popolare di Vicenza nel 2010 dopo l'acquisto della Cassa di Risparmio di Prato.

Il vincolo - apposto dalla Soprintendenza - lega le opere al Palazzo degli Alberti in cui sono custodite, qualificando l'intero gruppo di opere come collezione, ovvero come un unicum espositivo. Ciò significa che se anche le opere dovessero in futuro appartenere a proprietari diversi, non potranno fisicamente lasciare la sede attuale di Prato fino al permanere del vincolo stesso. Il valore complessivo della collezione è stimato in circa 60 milioni e il Ministero della Cultura ha una prelazione sull'acquisto delle opere dalla liquidazione. Nei documenti per l'avvio del procedimento è specificato che la cessione è condizionata al mancato esercizio della prelazione da parte delle autorità competenti. I soggetti interessati all'acquisto di uno o più lotti dovranno inviare un'offerta non vincolante entro la mezzanotte del 28 febbraio.

Foto: Coronazione del Caravaggio Galleria degli Alberti (pubblico dominio, wikipedia)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci