Arrestato 46enne per sfruttamento dei lavoratori: turni anche di 15 ore e paga di 5 euro l'ora in aziende agricole e avicole

Giovedì 6 Ottobre 2022 di Redazione Web
Carabinieri in un allevamento avicolo. Un arresto per sfruttamento del lavoro
1

VICENZA/VERONA - Reclutava connazionali privi del permesso di soggiorno per poi sfruttarli come lavoratori in aziende agricole e avicole situate nelle province di Vicenza, Verona e Trento. I Carabinieri dell'ispettorato del lavoro di Vicenza e i colleghi della compagnia di Bassano del Grappa hanno arrestato un cittadino marocchino 46enne residente nel Veronese con l'accusa di sfruttamento del lavoro.

A denunciare l'uomo sono stati gli stessi lavoratori, 15 quelli identificati, costretti ad essere impegnati anche 15 ore al giorno con una paga di 5 euro all'ora che operavano sotto il costante controllo e minaccia del datore di lavoro. 

Ultimo aggiornamento: 09:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci