Aizza il pitbull contro 22enne (morsicato) e contro gli agenti: arrestato

Lunedì 10 Febbraio 2020 di Luca Pozza
2
VICENZA - In preda ai fumi dell'alcol ha aizzato il proprio pitbull contro un ragazzo e successivamente anche contro i poliziotti della Questura, che alla fine sono riusciti a bloccare e arrestare l'uomo. Protagonista della vicenda, avvenuta la scorsa notte in città (tra domenica e lunedì), un 45enne, N.P., residente a Vicenza, con qualche precedente amministrativo legato all’abuso di alcolici.

A lanciare l'allarme al 113 è stato un ragazzo di 22 anni che tornando a casa con il fratello, poco prima dell'1, e, arrivato davanti all'ingresso della propria abitazione, in via San Benedetto, ha notato che un individuo era disteso per terra, impedendo il passaggio. Senza una ragione è stato aggredito verbamente dall’uomo e qualche istante dopo dal suo pitbull che l'ha morso all’avambraccio. 

A quel punto il 45enne si è allontanato ma al loro arrivo sul posto gli agenti hanno notato che il cane si aggirava liberamente nelle vie circostanti mentre il proprietario si era nascosto in un fossato. A quel punto, con l’ausilio del faro e dell’altoparlante in loro dotazione, lo hanno sollecitano a controllare l'animale e ad avvicinarsi a loro, ma l’individuo ha risposto insultandoli pesantemente per poi farsi vivo, barcollando vistosamente e brandendo un guinzaglio come fosse una frusta.

Anche con l'aiuto di un cinovigile un'altra seconda pattuglia delle volanti per riuscire a catturare il cane (poi fatto salire sul furgoncino adibito al trasporto di animali) mentre per bloccare l'uomo, sempre più esagitato, è stato necessario l'intervento di altre pattuglie. Alla fine è stato immobilizzato, anche grazie all'uso dello spray al peperoncino. Il 45enne è stato arrestato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, denunciato per rifiuto di fornire le proprie generalità, sanzionato per ubriachezza e per le frasi irriguardose: probabilmente sarà denunciato anche dal ragazzo morso dal cane. Ultimo aggiornamento: 18:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci