«Aiutiamo papà Tommaso a vincere il cancro». Appello per il 45enne in cura negli Usa

Mercoledì 26 Gennaio 2022 di Redazione Web
Il sindaco Rucco con Daria, la moglie di Tommaso

VICENZA - «Come sindaco e presidente della Provincia di Vicenza rivolgo un appello a tutti i cittadini perché sostengano la raccolta fondi per le cure di Tommaso, per permettergli di continuare le terapie che sta svolgendo in America e di tornare quindi a Vicenza dalla sua famiglia». Lo dice il primo cittadino Francesco Rucco, che ha accolto oggi a palazzo Trissino Daria Shishigina, moglie di Tommaso Boscarato, a fianco del marito nella battaglia che sta conducendo contro il cancro al colon.

Una malattia che ha colpito all’improvviso la famiglia vicentina, composta da Tommaso, Daria e dalla figlia di appena due anni. Dopo la dura diagnosi arrivata a maggio del 2021, per il giovane 45enne padre di famiglia sono iniziate subito le cure a Vicenza. Una terapia che a partire da gennaio si è spostata negli Stati Uniti: la speranza infatti è che le cure sperimentali del Salem Oncology Center di Houston possano dare a Tommaso maggiori chance di guarigione. Il protocollo a cui si è affidata la famiglia ha però dei costi altissimi, motivo per cui il  7 gennaio è stata avviata nella piattaforma Gofundme la raccolta fondi dal titolo “Aiutiamo papà Tommaso a vincere il cancro”. Una raccolta già arrivata a 33 mila euro e che ha trovato oggi il sostegno anche del sindaco Francesco Rucco. “È una strada lunga in cui crediamo, sperando nell’aiuto di tutti. Un aiuto che ci fa capire che non siamo soli e che ci dà la forza per andare avanti”, ha commentato Daria, commossa a fianco del primo cittadino. 

Per aiutare aiutare papà Tommaso a vincere il cancro il Comune di Vicenza invita a cliccare su:

www.gofundme.com

e cercare "aiutiamo papà tommaso"

Ultimo aggiornamento: 20:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci