Wolfgang Abel, il veronese degli omicidi firmati Ludwig, in coma dopo una caduta in casa

Venerdì 10 Settembre 2021
Wolfgang Abel, quando è uscito di carcere nel 2016
1

VERONA - Wolfgang Abel, il veronese che assieme a Marco Furlan è stato condannato per 15 omicidi tra il 1977 e il 1984 firmati «Ludwig», è in gravi condizioni all'ospedale di Borgo Trento dopo essere stato vittima di un malore. Abel, che ha 61 anni ed ha scontato 32 anni tra carcere e arresti domiciliari, era tornato completamente libero nel 2016. L'uomo è ricoverato in Terapia intensiva al Polo Confortini. Abel, riferisce il quotidiano L'Arena, è stato trovato privo di sensi giovedì mattina nella sua abitazione a Monte Rico di Arbizzano, nel comune di Negrar ( Verona), dalla badante che assiste l'anziana madre. Nella caduta, causata verosimilmente da un malore, Abel ha subito un grave trauma cranico ed ora è in coma. 

Ultimo aggiornamento: 09:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA