Entra in casa della ex fingendosi postino e la picchia per un'ora

Giovedì 18 Marzo 2021 di Redazione online
Entra in casa della ex fingendosi postino e la picchia per un'ora
3

VERONA - Ha massacrato di botte la ex fidanzata, picchiandola per oltre un'ora, dopo essere riuscito ad entrare in casa della donna con uno stratagemma: l'aiuto di un complice travestito da postino. È successo in città a Verona.
L'uomo ed il giovane complice sono stati arrestati dagli agenti delle Volanti della Questura, intervenuti dopo la richiesta di aiuto della donna, che è riuscita ad allertare la Polizia al termine del violento agguato. La vittima, che era già stata costretta a cambiare ripetutamente il proprio domicilio per sottrarsi ai maltrattamenti e alle continue vessazioni messe in atto dall'ex compagno. Era riuscita a trovare rifugio a casa di una coppia di amici.
I due giovani ora sono in carcere, mentre la donna è stata trasportata all'ospedale di Borgo Trento, dove in seguito è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni per un trauma facciale. 

Ultimo aggiornamento: 23:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA