Salvini a Verona: «Chi non vuole l'autonomia lo dica chiaramente»

PER APPROFONDIRE: autonomia, matteo salvini, striscione, verona
Salvini a Verona: «Chi non vuole l'autonomia lo dica chiaramente»
VERONA - «Sono mesi che discutiamo di Autonomia. Tutti i ministri sanno tutto, tutti i sindaci, tutti i governatori». Lo ha detto Matteo Salvini, replicando così da Verona alle parole di Luigi Di Maio sui tempi dell'Autonomia (VIDEO).

Di Maio: sulle autonomie serve vertice di governo, M5S pronto ma Salvini è offeso per Siri


 «Se uno ha cambiato idea, vuole perdere tempo, lo dica - ha aggiunto rispondendo ad una domanda sulla posizione di M5s -. Non solo ai veneti o ai lombardi ma a tutti perché l'Autonomia la stanno chiedendo tutti. Prima, prima prima...io mantengo la parola data». «Per me l'emergenza è la riduzione delle tasse. L'Autonomia permette di spendere meno e di spendere meglio, Poi si può fare tutto, ognuno ha le sue priorità». 

LEGGI ANCHE Salvini: se necessario, sforiamo il 3%

«C'è speranza» per il bando periferie congelato: ha precisato Salvini, ricordando che la città «aspetta anche l'Alta velocità, anche questa congelata dai dubbi di un ministro M5s». «Iniziano ad essere troppi i no - ha aggiunto -. Troppi no, troppi dubbi sulle tasse, sull'Autonomia, sull'immigrazione, sulle Ferrovie, sulla legittima difesa fermano l'Italia».

LA PROTESTA Striscione contro Salvini a Verona: «Prima gli esseri umani e poi...i 49 milioni»
IL BLITZ Letame davanti alla sede della Lega a Schio, il post di Salvini

LA CONTESTAZIONE DI CENTRI SOCIALI E SINISTRA RADICALE
Un piccolo gruppo di militanti dei Centro sociali e della sinistra radicale di Verona ha contestato il vice premier Matteo Salvini al suo arrivo in città per l'inaugurazione della sede di Cassa depositi e prestiti. La manifestazione è stata seguita da uno schieramento di agenti di Polizia, che ha bloccato l'accesso ai dimostranti a Palazzo Giusti, dov'era in corso la cerimonia. «Vai a lavorare! Hai 49 milioni da pagare» hanno gridato i contestatori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 14 Maggio 2019, 13:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salvini a Verona: «Chi non vuole l'autonomia lo dica chiaramente»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 53 commenti presenti
2019-05-15 19:33:33
Chi non vuole l’autonomia lo dica chiaramente. Chissà perché Salvini non l’ha ancora detto chiaramente.
2019-05-15 14:12:39
il fantasioso euganeo che vuole eliminare le Regioni,purtroppo per te "la stagrande maggioranza dei cittadini di buon senso" se ne frega di quello che dici senza SE e senza MA. Più chiari di così non si può
2019-05-15 16:03:13
Senza regioni avremmo metà debito pubblico
2019-05-15 13:06:34
Sì, molto chiaramente: la stragrande maggioranza dei cittadini di buon senso è per l'abolizione di tutte le Regioni (ordinarie, autonome e speciali) senza SE e senza MA. Più chiari di così non si può
2019-05-15 09:12:56
Sono contrario a queste soluzioni che non risolvono nulla, anzi creano nuovi problemi. Il problema e' se si vuole risolvere i guai dell'Italia intera facendo esaltare le attività congeniali di eccellenza in ciascuna area del Paese o se vogliamo fare il giochetto delle tre carte tanto per accaparrare voti. Le tasse ? Tutti siamo stanchi di pagarle ma con l'aumento del debito pubblico, i macigni dell'iva, della disoccupazione, dell'esodo di giovani promesse e di ricercatori, della burocrazia allucinante, della giustizia intasata, la regressione dell'economia e del potere di acquisto, cosa vogliamo sperare ? la flat-tax ? E'un'altra indecenza peraltro contraria alla ns carta costituzionale. Credo che questi governanti abbiano solo un obiettivo: acquisire voti, quindi potere esclusivamente a proprio personale vantaggio fregandosene dei Cittadini Italiani. Pensiamoci ragazzi perche' siamo gia' nel vortice dell'inferno.