Pestò selvaggiamente un ragazzo
in un centro commerciale, arrestato

PER APPROFONDIRE: arresto, nicolae zuza, pestaggio, verona
Pestò selvaggiamente un ragazzo  in un centro commerciale, arrestato
VERONA - I carabinieri di Verona hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del moldavo Nicolae Zuza, 27 anni, per il pestaggio di un giovane veronese. Il fatto avvenne il giorno di Pasqua nei pressi di un centro commerciale dove c'era stata una violentissima lite che aveva coinvolto almeno 6 persone, che avevano intenzione di chiarire un diverbio avvenuto la sera precedente in un locale.
La discussione però era ben presto degenerata. Ad avere la peggio un ragazzo veronese, preso a calci e pugni, che finì in ospedale dove vi rimase per 54 giorni, riportando lesioni permanenti. Fra l'altro sia Zuza che la vittima erano ex colleghi di lavoro, essendo entrambi buttafuori. Il reato di lesioni personali è peraltro aggravato dal fatto che è stato commesso insieme ad altre 4 persone al momento non ancora identificate. Le indagini dei carabinieri hanno portato a rintracciare Zuza nei confronti del quale il pm Giulia Labia ha chiesto e ottenuto dal gip Livia Magri l'arresto.
Zuza è anche accusato di altri due pestaggi: il primo, avvenuto il 29 marzo 2015 a Bussolengo, con l'aiuto di un complice ai danni di due stranieri che riportarono varie fratture a mani e costole. Il secondo, avvenuto a Caldiero il 25 ottobre dello stesso anno, nei confronti di un ragazzo italiano a cui provocò un trauma toracico con perforazione del polmone e un trauma facciale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 5 Novembre 2016, 14:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pestò selvaggiamente un ragazzo
in un centro commerciale, arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-11-10 16:02:41
proprio una bella personcina....