False fatture e finti cereali biologici: sequestro di 300mila euro a due società

False fatture e finti cereali biologici: sequestro di 300mila euro a due società
VERONA - Due provvedimenti di sequestro preventivo per 300 mila euro sono stati eseguiti dalla guardia di Finanza di Verona nei confronti di due società scaligere operanti nel settore del commercio all'ingrosso di cereali, coinvolte in un'inchiesta di evasione e frode fiscale.

Tre persone, una coppia e il rappresentante legale di una delle società, sono stati denunciati per dichiarazione fraudolenta mediante uso di documenti fittizi ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. I finanzieri hanno operato nei conti correnti bancari delle stesse società e dei due coniugi titolari di una di esse. I militari delle fiamme gialle hanno accertato che una delle due imprese, facente parte di un gruppo societario a gestione familiare, nel 2016 e 2017 aveva ricevuto da altre società dello stesso gruppo fatture per operazioni inesistenti per circa un milione di euro, attraverso le quali erano state documentate, falsamente, cessioni di prodotti biologici. Nello specifico la società aveva venduto lino, grano, farro e soia, certificati come biologici, ma in realtà ottenuti tramite metodo di coltivazione convenzionale e, dunque, con utilizzo di fitofarmaci il cui impiego è vietato nell'agricoltura biologica. I due coniugi sarebbero riusciti a celare l'effettivo impiego di detti fitofarmaci mediante approvvigionamenti in nero da una società terza attraverso fatturazioni per operazioni inesistenti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 4 Marzo 2019, 09:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
False fatture e finti cereali biologici: sequestro di 300mila euro a due società
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-03-06 14:49:07
Più che la teppaglia arrestata (per fortuna!) nelle stazioni a borseggiare, il grave ed enorme danno per la collettività lo arrecano proprio questi soggetti (spesso insospettabili): si spacciano per imprenditori intossicando economia e finanza pubblica.
2019-03-04 21:59:59
Biologico ,mi vien da ridere. C'è ancora qualcuno che pensa di sfamare otto miliardi di persone col biologico. Non c'è più nulla di biologico oggigiorno,basti pensare a quello che c'è nell aria acqua e terra. Accontentiamoci di sopravvivere e di salvare il salvabile.
2019-03-04 13:12:35
... è tutta una truffa, i siti sono contaminati e quando piove piove sia sulle d'annunziane tamerici che sui bio fregatura. e la pioggia attuale è tutto fuorchè acqua..
2019-03-04 12:43:59
sarebbe opportuno sapere i nomi degli imprenditori e della societa'
2019-03-04 18:10:56
Tranquillo, non possono essere veneti, lo sappiamo.