Città blindata domani 24: Fn in piazza, si temono scontri con la sinistra

PER APPROFONDIRE: forza nuova, scontri, verona
Scontri tra estremisti di destra e di sinistra, la polizia impegnata a separare i fronti (Immagini di repertorio)
VERONA - Città blindata domani, 24 novembre, per una serie di manifestazioni politiche che hanno spinto il prefetto Salvatore Mulas a convocare d'urgenza oggi 23 novembre una riunione del Comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico.

Dopo le tensioni e le proteste dei giorni scorsi, il convegno « Verona Vandea d'Europa», organizzato da Forza Nuova, si svolgerà regolarmente. Ieri un blitz di attivisti della sinistra antagonista aveva infatti indotto la direzione dell'hotel che ospitava l'evento a revocare la concessione della sala «per motivi di ordine pubblico». I dirigenti veronesi di FN così hanno ottenuto la disponibilità di una sala all'interno di Porta Palio.

Oltre al segretario nazionale Roberto Fiore, parteciperanno al convegno Fabio Tuiach, consigliere comunale di Forza Nuova a Trieste, Marian Kotleba del Partito Popolare Nostra Slovacchia, una formazione sovranista, Fabio Marino del Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto dell'Università di Padova. «A 50 anni dal '68 i popoli vanno verso la tradizione» è il tema dell'incontro, al quale è annunciata la presenza anche di Giuliano Castellino, attuale responsabile romano di Forza Nuova, protagonista delle recenti battaglie identitarie e sociali nei quartieri popolari della Capitale.

Poi nel pomeriggio alle 15 è in programma il corteo «Pro vita» organizzato dal Comitato No194 per l'abrogazione della legge sull'aborto, al quale ha aderito anche FN. La Prefettura ha annunciato che il tracciato sarà accorciato: il corteo partirà dal piazzale della stazione di Porta Nuova per arrivare in piazza Nogara, nel centro di Verona.

Fonti della Questura di Verona hanno riferito che al momento non è stata presentata nessuna richiesta di autorizzazione per un presidio della sinistra antagonista, che potrebbe comunque schierarsi a Santa Toscana, abituale punto di ritrovo. Un imponente spiegamento di forze dell'ordine vigilerà sul convegno di Forza Nuova e sulle manifestazioni.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Novembre 2018, 17:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Città blindata domani 24: Fn in piazza, si temono scontri con la sinistra
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-11-25 23:23:18
Eran DUECENTO, eran giovani e forti... e non saranno morti, ma la loro figura di guano l'hanno fatta tutta.
2018-11-23 17:24:26
Secondo la sinistra democratica, pacifista, che tutti siamo fratelli, e che tutti abbiamo gli stessi diritti... La sinistra può manifestare, la destra no e devo solo m****e! Mi raccomando sinistra, non dimenticatevi le bandiere della pace e i gessetti colorati!
2018-11-29 23:50:04
si chiama antifaSSismo! ahahahahah