Una vita per il vino, il riconoscimento a Boscaini, patron di Masi e n. 1 di Federvini

Martedì 6 Ottobre 2020 di Redazione online

 Sandro Boscaini, patron da 40 anni di Masi Agricola  e attuale presidente di Federvini - l’organizzazione nazionale dei produttori di vino, spiriti e aceti collegata a Confindustria – ha ricevuto   a Milano il prestigioso premio Una vita per il vino, il più emozionante tra i riconoscimenti che ogni anno Doctor Wine assegna a vini, cantine, persone e progetti enologici più meritevoli.
 
Negli anni, Masi ha saputo valorizzare il Made in Italy del vino a livello internazionale, grazie anche a progetti come Masi Wine Experience, che esalta il territorio e i suoi prodotti, e attraverso il Gruppo Tecnico, che fa ricerca e sperimentazione a servizio delle uve autoctone delle Venezie, dell’innovazione delle tecniche ancestrali e del rispetto e della sostenibilità dell’ambiente: tutti valori che fanno parte del DNA del Gruppo Masi.
 
Nel ringraziare per il riconoscimento Boscaini ha sottolineato come Doctor Wine rappresenti la prima manifestazione della stagione e ha aggiunto “plaudo alla saggezza e all’eleganza di Cernilli, che richiama a uno sforzo comune le altre iniziative che verranno, come Milano Wine Week, Wine2Wine di Vinitaly e Vini dell’Etna. La natura non curante della pandemia – ha  continuato -  ci regala ogni anno i suoi frutti. È compito di noi del vino raccontarli al mondo assieme alle tante originalità dei territori e degli uomini che li producono. Questo racconto viene oggi interrotto dal virus e dalle restrizioni necessarie a contenerlo, l’impegno e i nuovi mezzi per riprenderlo ci riconduce a quel pionierismo che ha creato il vino italiano internazionale e ha visto il sottoscritto, come Cernilli, protagonisti quarant’anni fa.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA