Sciame di calabroni attacca i podisti ​alla manifestazione: sette feriti

PER APPROFONDIRE: calabroni, podisti, sciame, verona
Sciame di calabroni attacca i podisti  alla manifestazione: sette feriti
SAN MARTINO BUON ALBERGO - Sette persone sono dovute ricorrere alle cure dei medici dopo essere state punte da uno sciame di calabroni che si è avventato sui partecipanti di una gara podistica dilettantistica. Il fatto è avvenuto a Ferrazza di San Martino Buon Albergo dove si stava svolgendo la manifestazione "Una camminata per la vita". Sul posto sono arrivate due ambulanze del Suem i cui medici hanno soccorso sei delle sette vittime dei calabroni, mentre la settima è stata portata in ospedale con il codice giallo. Intervenuti anche i carabinieri. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 23 Settembre 2018, 12:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sciame di calabroni attacca i podisti ​alla manifestazione: sette feriti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-09-24 10:55:50
Stella123 io non so se tu sei stata punta da un calabrone che parli cosi'...io sono stata punta 2 mesi fa...ero dentro casa e me ne sono entrati 2...non li ho minacciati..semplicemente ero in piedi e uno mi si e' delicatamente posato sopra il labbro superiore...ricordo ancora la sensazione delle zampette che si sono posate...certo non e' che si muore di dolore...pero' fa malino e ti gonfi tutta in faccia...poi dipende dalla dose di veleno che ti inietta il calabrone...se c'e' il pungiglione ecc...pero' anche se mi e' rimasto ancora un piccolo ponfo che deve ancora assorbirsi stranamente dopo 4/5 ore il dolore era passato... Il fatto e' che chi e' stato punto puo' sensibilizzarsi al veleno...cosi' mi e' stato detto al pronto soccorso...magari la prima volta non ti succede niente...ma alla seconda fai shock anafilattico e una persona deve sempre avere con se' una dose di adrenalina autoiniettabile...(75 euro che scade dopo 8 mesi)... Piu' che il dolore la mia paura era quella...che mi si chiudesse la gola e che non sarei piu' riuscita a respirare... Purtroppo uno non sa a priori se e' allergico o meno...e quest'anno in Italia ci sono state parecchie persone morte per allergia al veleno...mi informero' per fare la terapia antiallergica che bisognerebbe fare dopo essere venuti in contatto con queste dolci bestioline!Non vorrei mai mi si chiudesse la gola se fossi malauguratamente punta un'altra volta! E comunque..una mia amica abita in una casa in centro ad un paese della provincia di Vicenza e ne ha trovati anche lei...purtroppo ce ne sono tantissimi in Italia... Ho letto che una avvocatessa ha fatto shock anafilattico in tribunale a Vicenza...l'hanno salvata per un pelo....
2018-09-24 00:31:47
Se c'era qualche podista allergico, rischiava di morire nella "camminata per la vita".
2018-09-23 21:42:26
... mancava solo la guardia nazionale.. la puntura di un calabrone è meno dolorosa di quello di una vespa. basta strofinare l'area con una foglia di basilico o salvia ed in poche ore passa tutto.. in realtà tutto questo allarmismo nasce dal fatto che non siamo più in sintonia con le cose della natura ( anche i suo pericoli ) e anche fatti che un tempo sarebbero passati inosservati in quanto considerati normali oggi fanno arrivare autoambulanze ( e se servivano davvero per fatti gravi ) e carabinieri ( assurdo ). semmai l'usl o i pomperi ( o un esperto alpicoltire ) per la messa in sicurezza del nido ( asportazione )..
2018-09-23 20:02:45
i calabroni danno fastidio? e i sicilioni? e i lazioni? e i campanoni?
2018-09-23 18:11:38
Un calabrone non ti fa nulla se non lo infastidisci, significa che tutte queste manifestazioni podistiche e ciclistiche iniziano a dare fastidio pure agli insetti, non solo alle persone...che la smettano! (I podisti, i ciclisti, non i calabroni)