Lunedì 27 Maggio 2019, 09:38

Sara Simeoni, l'atleta veronese che saltava 2 metri: «Volevo fare la ballerina, ma mi hanno scartata...»

PER APPROFONDIRE: salto, sara simeoni
Sara Simeoni, l'atleta veronese che saltava 2 metri: «Volevo fare la ballerina, ma mi hanno scartata...»

di Edoardo Pittalis

L'atleta di Rivoli, ora 66enne, racconta la sua avventura sportiva: «Volevo fare la ballerina, ma mi hanno scartata per l'altezza» Così inizia l'atletica: «Non c'erano modelli per le donne e le atlete dell'Est erano imbattibili». I primi risultati arrivano inaspettati e inizia a crederci fino ad arrivare al magico Oro di Mosca: «Sono andata alle Olimpiadi per vincere, avevo il record del mondo».



L'INTERVISTA
«Alle Olimpiadi di Mosca ero andata per vincere, avevo il record del mondo nel salto. Ho sofferto quando sono entrata nello stadio, mi giocavo tutto. Avevo paura, batticuore, la voglia di piangere, non capivo più cosa facevo; ma in mezzora è passato l'uragano. Tutto il mondo è lì e se sbagli non hai altre occasioni». Con quel salto Sara Simeoni, veronese di Rivoli, 66 anni, è entrata nella storia e nella leggenda dello sport. Un oro
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sara Simeoni, l'atleta veronese che saltava 2 metri: «Volevo fare la ballerina, ma mi hanno scartata...»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-05-27 19:08:42
...bravissima….!
2019-05-27 17:43:12
signora Simenoni,non basta essere atletici per fare le ballerine, e' necessario anche piacere fisicamente, forse lei non lo era del tutto