Il rapinatore in Porsche: dall'Austria al Garda per assalire i turisti armato di coltello

PER APPROFONDIRE: garda, porsche, rapinatore, verona
Il rapinatore in Porsche: dall'Austria al Garda per assalire i turisti armato di coltello
VERONA - Un cittadino austriaco di 55 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Peschiera del Garda (Verona) in flagranza dei reati di rapina aggravata e porto di armi o di oggetti atti ad offendere.

L'uomo dopo essere arrivato a Pacengo di Lazise con la sua Porsche 911, ha minacciato una coppia di turisti tedeschi facendosi consegnare gli smartphone. I Carabinieri, allertati dalle vittime della rapina, hanno rintracciato l'austriaco proprio mentre si stava avvicinando alla sua Porsche. L'uomo è stato bloccato e successivamente riconosciuto dalla coppia che era stata appena rapinata; durante la perquisizione personale è stato trovato ancora in possesso di uno dei due telefoni cellulari precedentemente sottratti e anche di un coltello a serramanico della lunghezza di 22 cm, utilizzato per compiere la rapina.

I Carabinieri hanno effettuato ulteriori accertamenti, appurando che le targhe associate all'auto dell'uomo erano gravate da segnalazione di ricerche e contestuale richiesta di sequestro da parte della Polizia austriaca pertanto sono state sequestrate, mentre il 55enne è stato trasferito nel carcere veronese di Montorio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 16 Agosto 2019, 13:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il rapinatore in Porsche: dall'Austria al Garda per assalire i turisti armato di coltello
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-08-24 10:32:43
chissa' cosa avra' bevuto questo qua...
2019-08-17 19:44:35
Ma il gentile signore dall'Austria a Verona c'era arrivato guidando su mulattiere ? Tratturi di montagna ? Piste per contrabbandieri ? Le cronache odierne sono piene della notizia della riattivazione dei Tutor autostradali (che, per altro, come sistema di sorveglianza NON erano stati completamente disattivati, essendoci delle versioni alternative tipo il Vergilius). Ma al passaggio del confine o nei tratti autostradali le innumerevoli telecamere che sorvegliano chi viola i limiti di velocita' o chi NON paga il pedaggio, possono benissimo rilevare le auto SENZA bollo, SENZA assicurazione, SENZA revisione e quelle con una targa "segnalata" come in questo caso. Per altro il riconoscimento di un mezzo "non in regola" mentre e' "imprigionato" in autostrada permetterebbe di bloccarlo al casello d'uscita. Troppo difficile ? italia
2019-08-16 16:17:13
Uno che va in giro (legittimamente?) sulla propria Porsche ha bisogno di andare a rapinare cellulari? Non è che sia da ricoverare alla Neurodeliri?
2019-08-16 15:38:44
Si e'sparsa la voce.Era forse triste per la diminuzione statistica delle rapine comunicata ieri?
2019-08-16 15:13:28
Ennesima utile risorsa. Chiudere il confine con un muro? Salvini!