Attacco con lo spray al peperoncino e rapina vicino al Municipio

PER APPROFONDIRE: rapina, spray al peperoncino, verona
​Attacco con lo spray al peperoncino e rapina vicino al Municipio
VERONA - Un uomo di 30 anni, di nazionalità tunisina, è stato arrestato con l'accusa di aver rapinato un connazionale 31enne a Verona, a ridosso del municipio. La vittima è stata aggredita da due persone con lo spray al peperoncino, picchiato e derubato di zaino, giacca, smartphone e 80 euro in contanti.

Il trentunenne ha chiesto aiuto ai militari dell'Esercito, nella postazione in piazza Bra. Poi sono intervenuti i Carabinieri che hanno rintracciato uno dei due rapinatori con parte della refurtiva ancora nelle tasche. Si trova ora in carcere con l'accusa di rapina, mentre continuano le indagini dei carabinieri per rintracciare il complice.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 16 Novembre 2019, 19:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Attacco con lo spray al peperoncino e rapina vicino al Municipio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti