"Ragazzino rapinato da magrebino", una era una fake, scatta l'indagine

PER APPROFONDIRE: cologna, fake news, falsa, marocchino, rapina, security
"Ragazzino rapinato da magrebino", una era una fake, scatta l'indagine
COLOGNA VENETA (Vr) - Il messaggio era esplicito e allarmante: "Fate attenzione: un 12enne è stato rapinato in via Roma, mentre tornava a casa in bici, da due delinquenti marocchini. I quali, dopo averlo buttato a terra, gli hanno rubato il giubbotto, le scarpe, l’ombrello, il cellulare e persino la bicicletta, ricevuta in regalo al suo compleanno". È bastata questa frase - postata sulla notissima pagina Facebook "Cologna Veneta Security" per scatenare il panico e l'indignazione in città.

Ma era una fake news, notizia falsa: i carabinieri di Cologna, che secondo l’autore della «fake» erano stati avvisati, non hanno ricevuto denunce nè segnalazioni. I militari hanno avviato invece controlli per risalire all'autore della pagina, destinati a culminare in una denuncia per procurato allarme.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 1 Ottobre 2019, 11:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
"Ragazzino rapinato da magrebino", una era una fake, scatta l'indagine
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti