Banda di ragazzini aggredisce due poliziotti in stazione durante un controllo

Lunedì 22 Giugno 2020
Banda di ragazzini aggredisce due poliziotti in stazione durante un controllo
4
PESCHIERA DEL GARDA - Due agenti della polizia ferroviaria sono stati aggrediti da un gruppo di ragazzini alla stazione di Peschiera del Garda (Verona) durante un controllo dei documenti mentre erano in attesa del treno. I poliziotti aggrediti hanno subito lesioni.

Lo denuncia il segretario provinciale del Siulp di Verona, Davide Battisti, che in una nota sottolinea «l'arretramento dello Stato di fronte ad assurde ed inqualificabili forme di aggressione in danno del personale in divisa».

«Solo grazie alla pluriennale esperienza e professionalità - spiega il sindacalista -, gli agenti hanno evitato che il vergognoso assalto ordito da questi annoiati adolescenti in cerca di emozioni, degenerasse con ulteriori e peggiori effetti. Nella quasi totalità dei casi - prosegue il Siulp - i poliziotti sono costretti a ricorrere di tasca propria alle cure e terapie necessarie perché, diversamente dagli altri lavoratori, non hanno una copertura sanitaria che copra le spese mediche per gli infortuni occorsi in servizio
». © RIPRODUZIONE RISERVATA