Lunedì 21 Ottobre 2019, 08:36

Maxi inquinamento da Pfas, oggi inizia il "processo dei record"

PER APPROFONDIRE: miteni, pfas, processo
Maxi inquinamento da Pfas, il processo dei record comincia oggi

di Angela Pederiva

Il grande giorno è arrivato. Al netto dell’astensione nazionale degli avvocati penalisti contro la riforma della prescrizione, che con ogni probabilità determinerà subito un rinvio, è fissata per le 9 di stamattina al Tribunale berico l’udienza preliminare sul caso Pfas, il maxi-inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche che interessa le province di Vicenza, Verona e Padova e che secondo la Procura è stato dolosamente causato dall’azienda Miteni. Quello che viene ufficialmente incardinato davanti al gup Roberto Venditti è un processo dai numeri record: 13 imputati, decine di richieste di costituzione di parte civile tra enti pubblici e persone fisiche in rappresentanza di oltre 200.000 residenti, un danno all’ecosistema che i primi e parziali riscontri dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale quantificano in 136,8 milioni di euro.
 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maxi inquinamento da Pfas, oggi inizia il "processo dei record"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti