Perseguita una commessa del supermercato: arrestato stalker 43enne recidivo

Lunedì 18 Ottobre 2021 di Redazione Web
Stalker
1

VERONA - I carabinieri di Bussolengo (Verona) hanno arrestato oggi - 18 ottobre - un 43enne della Costa d'Avorio residente a Negrar, perché raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, come aggravamento della precedente misura del divieto di avvicinamento ad una donna che lo aveva denunciato per atti persecutori.

La vittima è una commessa 38enne di un supermercato che durante la prima metà di quest'anno in numerose occasioni è stata aspettata dall'uomo all'uscita dal lavoro e inseguita fino alla sua abitazione. Una situazione che aveva generato nella donna un forte stato d'ansia e timore che potesse essere aggredita, al punto che si è vista costretta a presentare una denuncia ai Carabinieri. Al termine delle indagini l'autorità giudiziaria di Verona il primo ottobre scorso ha emesso la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla vittima nei confronti dello straniero il quale, tuttavia, dopo appena una settimana, noncurante del provvedimento, ha tentato ancora una volta un approccio con la donna.

Pertanto per il 43enne è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre, 08:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA