Picchiati e rapinati in Kenia, stavano portando aiuti a una missione

Mercoledì 9 Gennaio 2019
La missione in Kenia
4

VERONA - Un imprenditore veronese di Pressana è rimasto ferito a Nairobi, in Kenya, in una rapina.

Il 63enne Silvio Bertelli era nella capitale con la moglie e altri 5 veronesi - riferisce TeleArena - era fermo in un'autofficina per il guasto alla Jeep su cui viaggiava. All'improvviso un commando armato di pistole ha fatto irruzione, ferendolo, terrorizzati gli  altri veronesi testimoni dell'assalto. Il commando ha aggredito  chi lavorava nell'officina e ha rubato soldi, passaporti e biglietti aerei dei veronesi. Un bottino ricco, perché il gruppo doveva  acquistare elettrodomestici da portare alla missione "Opera dell'amore", un villaggio  nel sud del Kenya.

  L'aggressione armata è avvenuta sabato, ma Bertelli e gli altri ne hanno dato comunicazione solo ieri sera, al momento del rientro a Venezia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA