Motor Bike Expo, torna la fiera per gli amanti delle "due ruote"

Martedì 11 Gennaio 2022 di Redazione Web
Motor Bike Expo, torna la fiera per gli amanti delle "due ruote"

VERONA - Il 2022 parte ufficialmente con il Motor Bike Expo, che ritorna a Veronafiere nella sua tradizionale collocazione invernale. I quattro giorni di apertura, da giovedì 13 a domenica 16 gennaio, segnano l’appuntamento di inizio anno più atteso dai motociclisti, che possono tornare a vivere e respirare la moto dal vivo.

Sei mesi dopo la Special Edition di giugno, tutto è pronto per accogliere il grande pubblico secondo i protocolli di sicurezza anti Covid. Paola Somma, co-fondatrice di Motor Bike Expo, sottolinea come "nonostante il periodo storico che stiamo attraversando, siamo molto orgogliosi di essere riusciti ad organizzare una manifestazione che ospiterà quasi 600 espositori in un contesto sicuro e in un ambiente che ha tutte le carte in regola per tornare ad essere un’occasione di divertimento per i motociclisti, oltre che d'incontro e di business per le aziende del settore delle due ruote".

Ragazzi Down 

In occasione di Motor Bike Expo si rinnova l'appuntamento anche per l'associazione Diversa-Mente di Verona che sarà presente in uno stand. Da anni impegnata in progetti di inclusione per le persone con disabilità, l'associazione promuove ogni anno, dal 2015, la Route21 Chromosome on the Road, il giro d'Italia in moto con i ragazzi Down, che coniuga la passione per le Harley Davidson dell'ideatore con il suo impegno nel sociale. «Questa fiera mette insieme in modo trasversale il mondo delle moto - ha spiegato Gian Piero Papasodero, organizzatore della Route21 e vicepresidente di Diversa-Mente - e ci offre l'occasione per far capire che la Route21 non è un viaggio che dura un mese, è un'iniziativa che coinvolge totalmente l'associazione e i ragazzi durante il corso di tutto l'anno».

«La partecipazione al Motor Bike Expo - ha aggiunto - è soltanto la prima tappa del nostro tour, la più importante, e ha un valore altamente formativo per i giovani con sindrome di Down che vi partecipano». Tutto il ricavato sarà destinato a finanziare i progetti in favore dei ragazzi Down. Per l'associazione Diversa-Mente si tratta della sesta partecipazione al Motor Bike Expo, dove sono ospiti di Francesco Agnoletto e Paola Somma, organizzatori dell'evento dedicato al mondo delle due ruote, e di Veronafiere

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA