Cani e gatti rinchiusi e senza acqua: denunciata volontaria animalista

Cani e gatti rinchiusi e senza acqua:  denunciata volontaria animalista
VERONA - I militari del gruppo carabinieri forestale di Verona, su ordine del Gip scaligero Laura Donati, hanno sottoposto a sequestro preventivo 31 cani, 9 gatti e un canarino per il reato di detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura. Gli animali sono stati rinvenuti segregati all'interno di un'abitazione isolata del Comune di Sona, residenza di una donna ora denunciata, volontaria animalista di origini abruzzesi. Tutti gli animali sono stati rinvenuti rinchiusi all'interno delle stanze dell'edificio a due piani nella disponibilità della volontaria in condizioni di detenzione degradate dal punto di vista igienico-sanitario con cibo sparso ovunque, sporcizia di ogni genere, rifiuti e carenza d'acqua. Gli animali, ora, sono presso il canile sanitario e presso il rifugio ed il gattile dell'Enpa di Verona in attesa di affidi selezionati, a cura delle locali associazioni di tutela animale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Gennaio 2018, 13:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cani e gatti rinchiusi e senza acqua: denunciata volontaria animalista
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-01-11 08:17:45
insomma non se ne salva nessuna
2018-01-10 20:33:49
... anche ammettendo che gli animali non abbiano veri e propri diritti rimane però vero che la coscienza etica ci indica dei doveri nei loro confronti.. più che all'animalismo tale assunto parrebbe una lezione di umanesimo ..
2018-01-10 18:37:15
... quella donna va premiata non condannata.. ha fatto quel che era in grado di fare con le sue possibilità.. gesto nobile a prescindere.. ha solo perso la guerra con la concorrenza. questa si a pagamento.
2018-01-10 18:28:11
Meraviglie del sud modello esportazione....
2018-01-10 18:26:00
Leggendo questi commenti, io che non sono certo un animalista, anzi... posso dire che, estendere il giudizio su una persona che si dice animalista a tutti gli animalisti è a dir poco ridicolo.