Mafioso in bus dalla Germania a Napoli, fatale lo scalo a Verona: arrestato

Giovedì 13 Febbraio 2020
Operazione congiunta tra i carabinieri napoletani e di Verona (foto d'archivio)
VERONA - I carabinieri di Verona, su segnalazione dei colleghi di Napoli, hanno arrestato un 28enne partenopeo destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Napoli. L'uomo è accusato di associazione di tipo mafioso, traffico e spaccio di stupefacenti nell'ambito dell'indagine «Piazza Pulita» condotta dai carabinieri di Napoli i quali una decina di giorni fa hanno dato corso a decine di misure restrittive, disarticolando il «clan Orlando» attivo nell'hinterland napoletano, nella Provincia di Latina ed in Sardegna.

L'arrestato viaggiava verso Napoli a bordo di un autobus proveniente dalla Germania che ha fatto scalo a Verona. I militari napoletani erano sulle sue tracce e ne hanno segnalato i movimenti ai colleghi di Verona che sono saliti a bordo e lo hanno catturato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci