Lazio a secco contro la Juve e con Immobile a mezzo servizio, ma Ciro già mette il Verona nel mirino

Le ultime sulle condizioni del capitano della Lazio, Ciro Immobile

Venerdì 3 Febbraio 2023 di Valerio Marcangeli
Lazio a secco contro la Juve e con Immobile a mezzo servizio, ma Ciro già mette il Verona nel mirino

Altro che occasione da cogliere. Contro una Juventus in difficoltà la Lazio non riesce mai a rendersi pericolosa e per la sesta gara di fila lascia l’Allianz Stadium senza vincere. Dal 2020 ormai i biancocelesti non riescono a superare i quarti di finale di Coppa Italia, competizione vinta tre volte nell’era Lotito. Nonostante contro la Juventus non c’è mai stata la sensazione di volerci provare sul serio, Sarri si è detto comunque soddisfatto di quanto visto dopo il triplice fischio: «Sono deluso dal risultato, ma non dalla prestazione.

Abbiamo concesso poco, ma siamo mancati negli ultimi venti saltando poco l’uomo».

Le parole di Sarri su Immobile

Eppure il Comandante ieri ha schierato quasi tutta l’artiglieria pesante, compreso Immobile al centro dell’attacco. Il bomber sta ritrovando la forma, ma rispetto alle tre occasioni create contro la Fiorentina, allo Stadium non si è praticamente mai visto con tanto di cambio all’intervallo. Niente di preoccupante stavolta, semplice gestione come sottolineato anche da Sarri: «Abbiamo deciso di farlo partire titolare perché in queste gare con l'incognita supplementari c'era il rischio che giocasse più del dovuto. Abbiamo alzato il minutaggio di altri venti minuti per fargli riprendere il ritmo».

Immobile non è ancora al top, ma punta il Verona

Tutto calcolato quindi, ma adesso serve ritrovare il miglior Immobile. Ciro come al solito aveva iniziato il nuovo anno trovando la via del gol a Lecce, ma due partite dopo ecco il secondo infortunio muscolare della stagione, stavolta alla coscia destra. Il rientro in tempi brevi spiega l’utilizzo con parsimonia di domenica in campionato e di ieri in coppa. Ora però con quattro giorni a disposizione Sarri comincerà a spingere sull’acceleratore per farlo arrivare al meglio alla sfida contro il Verona di lunedì. Immobile deve ritrovare la forma al più presto. A richiederlo è la corsa Champions, con l'obiettivo di segnare ancora al Bentegodi, ma stavolta con i tre punti in tasca.

Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio, 13:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci