Si scontra con un'auto e cade, la moto s'incendia: centauro di 39 anni muore carbonizzato

Martedì 15 Settembre 2020
Vv Ff di Sover
1

TRENTO - Un motociclista trentino di Dolcè, Paolo Lavagna, 39 anni, è morto ieri - 14 settembre - in un incidente stradale avvenuto a Valfloriana in Trentino. L’uomo, che da poco si era trasferito a Domegliara e che lascia una figlia in tenera età e la moglie in attesa di un altro bimbo, stava scendendo a valle in moto quando, all’altezza di una semicurva, ha invaso la carreggiata opposta scontrandosi frontalmente contro un’auto sui cui viaggiavano due pensionati, rimasti illesi ma sotto choc.

Il 39enne è caduto a terra ed è finito sotto la vettura con la moto. A causa della rottura del serbatoio sull’asfalto si sono riversati litri di benzina e in pochi secondi è scoppiato un incendio che ha avvolto la vittima, sotto gli occhi atterriti dei due anziani.

Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 15:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA