Muore in auto a 35 anni scontrandosi col furgone guidato dal fratello

Sabato 6 Marzo 2021 di Redazione online
La vittima e il luogo della tragedia
4

VERONA - Tragedia a San Giovanni Ilarione per due fratelli di Vestenanova:  il più giovane, 35 anni, ha perso la vita scontrandosi con la sua utilitaria  contro il furgone guidato dal fratello maggiore. L'incidente è avvenuto poco dopo le 16,30 di oggi, 6 marzo: la vittima era alla guida di una Fiat Panda. Si chiamava Amos Dalla Verde e stava scendendo verso San Giovanni.

Sul posto i carabinieri di San Giovanni Ilarione che hanno dovuto assistere e placare il fratello Manuel, 38enne, disperato e sotto choc.

 

La dinamica

La Fiat Panda avrebbe invaso accidentalmente la corsia opposta lungo la Sp17 proprio mentre stava sopraggiungendo il furgone Scudo, a bordo del quale viaggiava appunto l'ignaro fratello. A seguito dell'impatto frontale, il conducente della Panda è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è morto sul colpo.
 

Poco prima, nello stesso comune e a poca distanza, si era verificato un altro incidente, con un motociclista residente a Roncà (Verona) rimasto gravemente ferito dopo essersi scontrato con un auto. L'uomo è stato trasportato a Verona all'ospedale di Borgo Trento con l'elicottero del 118.

.

Ultimo aggiornamento: 7 Marzo, 15:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA