Tamponamento tra tir, code per 10 chilometri fino all'allacciamento dell'A22

Lunedì 13 Settembre 2021 di Redazione Web
L'incidente sull'autostrada A4
1

VERONA  - Pesanti disagi oggi, 13 settembre, dalle 8.40  sull'autostrada A4 Venezia-Milano sulla carreggiata in direzione del capoluogo lombardo, a causa di un tamponamento tra due mezzi pesanti, uno dei quali trasportava combustibile. Sul posto hanno operatdo i vigili del fuoco per travasare il liquido infiammabile, anche se non c'è stata fuoriuscita. Alle 11 si registrava una decina di chilometri di coda fino all'allacciamento con l'A22 e uscita obbligatoria al casello di Verona Est, coda poi salita fino a 12 km. L'incidente è avvenuto al km 277 direzione Milano, la cisterna coinvolta era adibita al trasporto gasolio e benzina. Sul posto il nucleo NBCR di Mestre per il travaso del liquido infiammabile.


Lautocisterna trasportava 23mila litri di carburante diviso tra gasolio e benzina. I vigili del fuoco, giunti sul posto con 2 mezzi e 7 uomini, hanno da subito messo in sicurezza la zona e hanno allertato i colleghi del nucleo NBCR di Mestre per poter procedere al travaso del carburante che ha poi avuto inizio intorno alle ore 13.30 e che ha visto la chiusura totale del tratto autostradale per effettuare il trasferimento della benzina in sicurezza. Alle ore 14.30 si è provveduto ad aprire una corsia mentre le operazioni continuavano con il travaso del gasolio ancora stivato nella cisterna.

 

Video


 

Ultimo aggiornamento: 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA