Dalla Germania all'Albania: pizzicato sull'A22 con 10 chili di droga in auto

Giovedì 13 Febbraio 2020 di Massimo Rossignati
1

VERONA - Blitz antidroga con maxi sequestro in AutoBrennero. La Guardia di Finanza di Verona ha arrestato oggi un albanese, di 32 anni, incensurato, residente in Germania, nella cui auto sono stati trovati 10 chili di cocaina. L'uomo, fermato nei pressi dell'area di servizio Adige Ovest (autostrada A22), ha subito evidenziato segni di nervosismo e insofferenza, affermando di essere in viaggio per trascorrere una settimana di vacanza in Albania.

La stranezza di non aver al seguito un bagaglio adeguato e lo stato di agitazione dell'uomo hanno insospettito i militari che hanno deciso di controllare l'auto richiedendo l'ausilio dell'unità cinofila antidroga della Guardia di finanza di Villafranca Veronese. Così è stato scoperto nell'intercapedine laterale del vano posteriore 5 panetti di cocaina; mentre altre quattro analoghe confezioni sono state trovate nascoste nell'intercapedine del lato opposto. Lo straniero è stato arrestato e portato in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria scaligera. Si stima che la droga avrebbe potuto fruttare, in considerazione del suo grado di purezza, non meno di 2 milioni di euro.

Nel 2019 la Guardia di finanza di Verona ha arrestato 50 persone e sequestrato 13 kg di eroina e 20 kg di cocaina.

Ultimo aggiornamento: 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci