Verona, donna di 27 anni trovata morta in casa dal fidanzato: si indaga per omicidio

Lunedì 6 Settembre 2021 di Redazione Web
Verona, donna di 27 anni trovata morta in casa: il fidanzato ha dato l'allarme. Si indaga per omicidio

VERONA - Il quadro è quello di un omicidio, ma c'è riserbo degli inquirenti veronesi. Una donna di 27 anni stasera è stata ritrovata morta, in un lago di sangue, in un appartamento a Calmasino di Bardolino (Verona), una zona collinare sopra il lago di Garda. Sul posto i carabinieri che hanno solo confermato «che la morte è avvenuta in modo violento»

Secondo le prime informazioni raccolte sembra che la giovane, che lavorava in una gelateria del posto e si era trasferita da Fumane (Verona), in Valpolicella, sul lago di Garda per vivere con il compagno., oggi non si sia presentata al lavoro «e il compagno rincasando l'avrebbe trovata morta, in un lago di sangue».

 

 

Ultimo aggiornamento: 09:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA