Incendio in un'azienda tessile vicino al Cup: due intossicati e l'Ulss chiude il call center

Sabato 3 Luglio 2021
Incendio in un capannone vicino al Cup, l'Ulss sospende il servizio di prenotazione

VERONA - Grosso incendio da questa mattina, sabato 3 luglio 2021, in una ditta tessile in via della Metallurgia, a Verona. Si tratta della Denis Srl. Pare che fossero in corso lavori di ristrutturazione del tetto quando è divampato il rogo. Sul posto anche i tecnici Arpav.

L'Azienda Ulss 9 Scaligera informa che questa mattina il servizio del Centro Unico di Prenotazione è stato temporaneamente sospeso a causa di un incendio divampato in un capannone attiguo alla sede del centralino, in zona Bassona a Verona. Per motivi di sicurezza le autorità hanno disposto l'evacuazione del personale dallo stabile. In attesa di aggiornamenti, l'Uss9 «si scusa per il disagio causato dalla sospensione dell'attività del Cup, che riprenderà regolarmente il prima possibile». 

.
Due, dei tre, operai che stavano lavorando sul tetto, i quali hanno respirato del fumo sono stati assistiti dal personale sanitario del SUEM e trasferiti in pronto soccorso. A scopo cautelativo è stato disposto l’evacuazione delle strutture attigue al capannone in fiamme. L’incendio generalizzato è stato ora circoscritto, tuttavia la struttura pericolante non permette alle squadre di entrare all’interno per pericolo di crollo. Le operazioni di raffreddamento impegneranno vigili del fuoco presumibilmente fino alla serata.

Ultimo aggiornamento: 16:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA