La vice di Zaia, Elisa De Berti, positiva al Covid e con sintomi: «Ma ora sto meglio e continuo il lavoro»

Lunedì 16 Novembre 2020 di Redazione online
 Elisa De Berti

VERONA - La vice presidente della Regione del Veneto, Elisa De Berti, ha reso noto attraverso i social, di essere positiva al Covdi 19 e di essersi messa in auto isolamento volontario. De Berti, assessore ai trasporti al secondo incarico, eserciterà comunque le propire funzioni grazie alle riunioni, previste dalla Regione Veneto, attraverso gli strumenti informatici in dotazione.

Ecco il testo del post: 
«Due settimane fa sono stata a contatto con una persona che, dopo qualche ora, ha scoperto di essere positiva. Appresa la notizia, mi sono immediatamente messa in isolamento fiduciario. Nonostante avessimo utilizzato la mascherina e mantenuto le distanze, probabilmente il passaggio di alcune carte è stato fatale. Dopo alcuni giorni purtroppo mi sono comparsi raffreddore, emicrania, perdita del gusto e debolezza. Il Covid ha colpito anche me! Comunque volevo rassicurarvi, sto già meglio...passerà anche questa.
[🙏] Però ricordatevi sempre: mascherina sempre sul volto, igiene scrupolosa delle mani, evitare assembramenti. Non dobbiamo proteggere soltanto noi stessi, ma anche tutte le persone fragili, immunodepresse, gli anziani e tutte le categorie a rischio per le quali una influenza come la mia potrebbe risultare letale. Aiutiamoci! Siamo solidali!
»
 

 

Due settimane fa sono stata a contatto con una persona che, dopo qualche ora, ha scoperto di essere positiva. Appresa la...

Pubblicato da Elisa De Berti su Lunedì 16 novembre 2020

La notizia è stata confermata dallo staff della Regione Veneto.

Ultimo aggiornamento: 17 Novembre, 09:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA