Fa volantinaggio "no mask", denunciato 51enne che rifiuta di fornire i documenti

Sabato 23 Gennaio 2021 di Redazione online

VERONA - Un 51enne di Bussolengo è stato denunciato dai carabinieri per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità durante un controllo anticovid. I militari sono intervenuti all'interno di un supermercato dove uno dei clienti, nonostante i ripetuti inviti, si rifiutava categoricamente di indossare la mascherina. L'uomo aveva anche distribuito un volantino «a tutela degli operatori di polizia e dei militari» il cui contenuto era un chiaro invito a disobbedire alle precauzioni previste dal Dpcm, prospettando per di più delle sanzioni penali e civili per gli appartenenti alle Forze dell'ordine che avessero contestato le violazioni alle prescrizioni anti-contagio previste dal Governo.

Anche in presenza dei militari, ha continuato il proprio atteggiamento, rifiutando sia di indossare la mascherina, sia di farsi identificare. È stato così fermato per accertamenti, ed è emerso che nella sua abitazione aveva un'arma e munizioni legalmente detenute. Oltre alla denuncia e alla sanzione per il mancato rispetto delle normative anticovid, i carabinieri hanno proceduto al ritiro cautelare delle armi, informando la Prefettura di Verona.

 

Ultimo aggiornamento: 15:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA