Coronavirus, il contagio cresce: 589 casi in 24 ore e 3 vittime tutte le Veronese

Sabato 10 Ottobre 2020 di Redazione online

Coronavirus in Veneto: il contagio continua a crescere nella nostra regione, oggi 10 ottobre. Nelle ultime 24 ore  i nuovi casi registrati  sono stati 589 rapportati al bollettino  delle 17 di ieri con un numero di tamponi superiore ai 10mila. Stabili però le terapie intensive. 

 

Venezia è la provincia peggiore con 141 casi, segue Verona con 125, poi  105 a Treviso, 86 a Padova e 71 Vicenza, zero contagi a Vo' e 1 solo Rovigo. Purtroppo  si sono poi registrate anche altre 3  vittime del Covid: i 3 nuovi  deceduti sono veronesi  (il totale dei decessi in Veneto arriva quindi a 2.218). Il totale degli infettati da inizio pandemia in Veneto sale a 31.241, e sono 5.890 gli attualmente positivi.

 

 

IL BOLLETTINO INTEGRALE - SCARICA IL PDF

 

 

I DATI NELLE 24 ORE
In sole 48 ore il Veneto ha visto un aumento di  1.376 positivi. I soggetti in isolamento salgono a 11.625 (+344), dei quali 3.465 positivi al Sars Cov2.

Nei normali reparti ospedalieri sono ricoverate 325 persone (+21), nelle terapie intensive 30 (+1).

 

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 09:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA