Non basta il personale in casa di riposo: intervengono i pompieri

Giovedì 26 Marzo 2020
VERONA - I Vigili del fuoco di Verona e di Legnago sono stati impegnati alla Casa di riposo Ipab "Maria Gasparini" di Villabartolomea (Verona) per operazioni in supporto al personale sanitario. La struttura si è trovata nella necessità di riorganizzare gli spazi interni occupati dagli ospiti a causa dell'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus: i decessi sono già stati 5, con 36 anziani contagiati e 12 tra il personale di servizio.

I Vigili del fuoco, intervenuti con il nucleo Nbcr (personale specializzato per lavorare in ambienti potenzialmente pericolosi), hanno provveduto a spostare arredi e attrezzature per consentire una ridistribuzione degli ospiti, procedendo successivamente alla sanificazione degli spazi comuni mediante l'uso di specifici prodotti igienizzanti.

In un altro comune della 
Bassa veronese, a Roverchiara, invece il sindaco Loreta Isolani ha annunciato di essere risultata positiva al Coronavirus, assieme al marito, Claudio Valente, ex presidente di Coldiretti Verona e ex vicepresidente vicario di Veronafiere.  Ultimo aggiornamento: 15:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci