Centenario Grande Guerra, ecco
tutte le scuole premiate

Martedì 7 Giugno 2016 di Roberto Lazzarato
Valbrenta.

Due scuole vicentine ed una veronese sono le vincitrici del 1° premio, indetto dall’assessorato all’Istruzione e Formazione della Regione Veneto, sul centenario della Grande Guerra. Oggi, a villa Contarini, a Piazzola sul Brenta (Pd), l’assessore regionale Elena Donazzan ha premiato le scolaresche, 21 tra primarie e secondarie, statali e paritarie, che hanno presentato i migliori elaborati sul tema  «1915: l'entrata in Guerra dell'Italia e il coinvolgimento del Veneto nel conflitto».

Il 1º premio per le scuole primarie è stato assegnato alla «IV Novembre» di Campese, dell’istituto comprensivo 3 di Bassano del Grappa, con l’elaborato “Oltre i confini del vento”; per le scuole secondarie di primo grado, si è imposto l'istituto comprensivo «Dante Alighieri» di Cologna Veneta (Verona), con “Parole, immagini, suoni della Grande Guerra”; per le scuole secondarie di secondo grado, vincitore è risultato l'istituto tecnico industriale «Giacomo Chilesotti», di Thiene (Vi), con “Asiago in guerra: storie di profuganze”.

Ai primi classificati è stata assegnata la somma di 2 mila euro; ai secondi 1.500; ai terzi 1.000 e ai classificati dal 4° al 7 ° posto 500 euro, per un monte premi complessivo di 19.500 euro.
«Il premio ha registrato una straordinaria partecipazione da parte delle scuole venete - ha evidenziato l’assessora Donazzan, - con ottimi elaborati perché la storia della Grande Guerra è avvertita come un evento capace di suscitare ancora coinvolgimento emotivo e domanda di conoscenza e approfondimento». Durante la premiazione la responsabile delle politiche scolastiche della Regione ha invitato i ragazzi a dare un nuovo senso alla parola ‘Patria’, ricordando quanti giovani hanno perso la loro vita per salvaguardare il destino delle loro famiglie, il futuro delle loro terre, il rispetto per lo Stato. «Oggi possiamo dare un senso nuovo alla parola ‘Patria’ insegnando ai più giovani il rispetto delle regole, il senso del dovere, lo spirito di sacrificio e il valore della divisa che oggi indossano le nostre forze dell'ordine. Da questo approccio culturale possiamo far rinascere la nostra nazione».
 
I premiati. Scuole primarie: 1° IV Novembre, Campese, IC 3 Bassano; 2° Erbezzo, IC Pascoli Grezzana; 3° Vecellio Mestre, IC S.Marco Mestre; 4° Paderno, IC Ponzano Veneto; 4° San Martino Lovadina, IC Spresiano; 6° Gabelli S.Eusebio, IC Bassano; 7° Luciani, IC Gorgo al Monticano.
Scuole Secondarie primo grado: 1° IC Alighieri, Cologna Veneta; 2° IC Spallanzani, Mestre; 3° Dalle Laste, IC Marostica; 4° IC Pascoli, Grezzana; 5° Pascoli Valli Pasubio, IC Torrebelvicino; 6° Manzoni, IC Creazzo; 7° IC Villa Estense.
Scuole Secondarie secondo grado: 1° ITI Chilesotti, Thiene; 2° LS Pigafetta, Vicenza: 3° LS Duca Abruzzi, Treviso; 4° LS paritario Bruni, Padova; 5° ITI Marconi, Verona; 6° LC Tito Livio, Padova; 7° Liceo Maffei, Verona.

Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 09:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA